utiliziamo i cookies (anche di terze parti) per farti navigare meglio Informati

F.A.Q.

 

Il termine FAQ è un acronimo che deriva dall'inglese "Frequently Asked Questions", che in italiano sta per " domande più ricorrenti". In questa pagina è possibile trovare una raccolta delle domande più comuni sulla FAV e le relative risposte.

 
Che tipo di contratti fate?

I contratti previsti sono generalmente tre anni + due. Con il proprietario a canone calmierato o in comodato d'uso. Attualmente abbiamo anche contratti anni quattro + quattro.

 
Cosa significa canone calmierato?

Il contratto viene stabilito in base ad alcuni criteri presi in accordo tra le organizzazioni degli inquilini e dei proprietari. Il canone di locazione è inferiore alla misura dei canoni correnti di mercato.

 
Esistono degli sgravi fiscali per chi affitta a canone calmierato?

Certamente si. Possono usufruire di detrazioni IRPEF, di agevolazioni ai fini dell'Imposta di Registro e di agevolazioni ai fini ICI. Per maggiori informazioni:

 
Che cosa significa in comodato d'uso?

Per comodato d'uso si intende un bene dato a terzi la cui proprietà rimane sempre alla persona che ha concesso il comodato. Il comodatario deve, nell'usare il bene, mantenerlo in perfetto stato d'uso e pagare tutte le tasse e tutte le spese (condominio, utenze e quant'altro)per l'uso del bene

 
Ho un immobile sfitto, posso renderlo per i vostri scopi per un po' di anni?

Si, ma occorre valutare caso per caso.

 
Siete collegati con Enti Pubblici?

No.

 
Come posso fare un lascito immobiliare?

Redigendo un testamento

 
Se non si hanno parenti e non su fa testamento a chi andranno i miei averi?

In caso di assenza di parenti entro il sesto grado l'intero patrimonio andrà allo Stato.

 
Posso fare testamento indicando solo alcuni dei miei beni?

Si, i beni indicati nel testamento verranno destinati come da volontà testamentarie,  i restanti beni andranno agli eredi legittimi, secondo quanto disposto dal  Codice Civile.

 
Come posso avere la certezza che ciù che dispongo nel mio testamento verrà eseguito secondo le mie volontà?

In primo luogo è opportuno depositare il testamento presso un notaio per avere la certezza che il testamento sia reso noto (pubblicazione del testamento) quindi indicare nello stesso testamento un esecutore testamentario, ossia una persona di fiducia alla quale si avrà cura di esprimere in vita le proprie volontà.

 
Le eredità e le donazioni a favore della FAV sono soggette a imposte?

No. Non sono soggette ad alcun tipo di imposta.

 
A chi bisogna rivolgersi?

Direttamente alla Segreteria della Fondazione.

FAV aderisce all'Istituto Italiano della Donazione

Istituto Italiano Donazione

Scopri cosa significa!

Sportello Amico

...informazioni utili e un supporto amico affinché madri sole siano capaci di opportune scelte per la propria vita!!

Testimonianze